giustificazioni_torelli

Liferay Symposium Italy 2013

Non ho pensato ad un nome per l’agenzia perché ero al Liferay Symposium Italy 2013 con Luca Staffolani e Filippo Del Prete. Un’interessante esperienza per scoprire tutte le ultime novità dal mondo Liferay.

Il leitmotive dell’evento è stata la presentazione della nuova versione Liferay 6.2 che ha diversi vantaggi rispetto alla precedente. Il passaggio a Alloy UI 2.0 e Bootstrap 2.3.2 hanno permesso di creare un portale responsive adatto per ogni tipo di dispositivo. Ciò porta miglioramenti a livello di usabilità di questa nuova versione; infatti anche nella parte amministrativa si ha una maggiore semplicità d’uso (ad esempio ci sono meno bottoni o meno step prima di portare a termine una modifica).

Un altro passo avanti è stato fatto riguardo l‘ereditarietà dei contenuti tra sito principale e siti figli. A questo proposito è stata interessante la presentazione del Case Study Finmeccanica riguardo la gestione della presenza sul web su scala globale.

L’evento si è inoltre concentrato sul nuovo calendario, molto simile per concetti a quello di Google, che permette le funzioni multicalendari, personali, di sito, gestione delle risorse e la possibilità di fare invitations.

Molto importanti sono state le parole del CEO Liferay, Bryan Cheung, che ha concluso la giornata sottolineando come la nuova versione Liferay 6.2 riesca a creare portali personalizzati per ogni utente.

liferay ceo

Condividi

  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Google Plus
  • Email
< torna indietro