GDPR

GDPR & PRIVACY: sei ancora in tempo per correre ai ripari

Lo scorso 25 Maggio 2018 è entrato in vigore il nuovo GDPR (General Data Protection Regulation, ovvero il nuovo Regolamento Europeo per la protezione dei dati personali 2016/679) che garantisce alle persone fisiche di beneficiare di una nuova serie di diritti e di una maggior tutela della privacy. Se non ha già preso provvedimenti, non lasciarti prendere dal panico: sei ancora in tempo per correre ai ripari.

COSA PREVEDE IL NUOVO REGOLAMENTO
Nel nuovo regolamento europeo la protezione dei dati personali diventa un processo aziendale, da gestire in tutte le sue fasi, secondo i principi della responsabilità del titolare del trattamento e della privacy by design. Per questo motivo ti suggeriamo di sottoporre alla tua funzione privacy aziendale anche i contenuti relativi alle informative presenti sul sito web/e-commerce, in modo da verificarne la congruenza con il nuovo GDPR.

LE SANZIONI PREVISTE
Anche l’impostazione delle possibili sanzioni è cambiato radicalmente: il nuovo Regolamento Europeo prevede sanzioni più severe e, nei casi più gravi, può comportare l’irrogazione di sanzioni pecuniarie fino a 20 milioni di euro o, alternativamente, sino al 4% del fatturato mondiale consolidato dell’impresa.

COME POSSIAMO AIUTARTI
Possiamo affiancarti nella revisione dei contenuti presenti sul ​suo ​sito​ web/e-commerce con un pacchetto di consulenza mirata, erogabile tempestivamente. La consulenza è fornita da legali di nostra fiducia, con esperienza nel settore della protezione dei dati personali (con certificazione di Data Protection Pratictioner) e del Diritto del Web.

COSA INCLUDE IL NOSTRO INTERVENTO GDPR 2018
1) Consulenza personalizzata per la revisione della cookie policy, della privacy policy di navigazione del sito web e dell’informativa modulo contatto/newsletter.
​2) Supporto per l’eventuale notificazione al Garante dell’utilizzo di cookies di profilazione​.
​3) ​Modifica dei contenuti riferiti alla privacy sul sito web/e-commerce.
​4) Attività di editing finalizzata all’adeguamento delle relative pagine del sito web (conseguenti alle modifiche dei punti 2 e 3).

Se sei interessato ​a​lla nostra soluzione o desideri ricevere ulteriori informazioni, scrivici al seguente indirizzo mail: privacy@questagenzia.it​Sarà nostra cura ricontattarti e rispondere ad ogni tua possibile domanda!​​

Condividi

  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Google Plus
  • Email
< torna indietro