giustificazioni_cristiano

Nuova edizione no brand per Coca Cola: dillo con una canzone

Coca Cola: dillo con una canzone

Il Brand è più forte quando non c’è. Questo concetto ci sembra di avervelo già spiegato, e non solo per giustificare la nostra pigrizia. Ammettiamolo, non avevamo nessuna intenzione di inventare un nome per l’agenzia in agosto. Il sottoscritto era in Messico, deluso per amore e con poca voglia di mettere la testa su un tema così delicato. L’Art Director non mi è sembrato molto più in forma, mentre Fabrizio Candi provava a battere il record (credo riuscendoci, tra l’altro) di ore lavorate per consegnare tutti i progetti in corso.

Acqua passata, fatto sta che questa agenzia non ha nome. Potete anche metterci l’hashtag se volete, il risultato non cambia. Quest’anno abbiamo visto bellissime campagne no brand: su tutti quella di Dacia che ha regalato a piccoli e medi imprenditori lo spazio sulle maglie dell’Udinese durante alcune gare di serie A. Risultato: il marchio Dacia non è mai stato così presente, così in vista. Di Nutella e Coca Cola si è parlato molto, anche in questa chiave. Quando puoi permetterti di rinunciare al tuo brand per utilizzare i nomi dei tuoi consumatori vuol dire che sei un lovebrand.

A proposito di Coca Cola, non se avete visto l’ultima novità: questa estate al posto delmarchio, sulle bottiglie, ci sarà una canzone. O meglio, una frase di una canzone. L’operazione di chiama #dilloconunacanzone e l’idea è ancora quella di condividere qualcosa, questa volta un brano, e con i propri amici. Cohn&Wolfe, PR Agency, mi ha inviato una couvette* sul tema chiedendomi se “Ho mai provato a dirlo con una canzone“. Non mi conoscono bene, visto che non faccio altro dalla mattina alla sera.

Per me hanno scelto la colonna sonora dei mondiali, anche se io avrei scelto quelle di Notti Magiche, visto che sono un inguaribile nostalgico (e romantico). E poi, con gli anni ’90 ho decisamente qualcosa in sospeso. By the way, l’iniziativa mi sembra molto interessante e registro una nuova case history utile per la nostra agenzia. Fateci sapere se rinunciate al vostro brand in cambio di qualcosa. In questo blog c’è posto.

*Disclaimer: la couvette inviata da Cohn&Wolfe per conto di Coca – Cola contiene una bottiglia edizione limitata. È un omaggio personale e nessuno dell’agenzia ci ha chiesto di pubblicare questo post. 

Cristiano Carriero 

 

Condividi

  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Google Plus
  • Email
< torna indietro